Ci sono testi senza tempo. Uno di questi in assoluto è lo splendido “Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Carroll. Ogni occasione è giusta e bella per celebrare un capolavoro di tale portata che ha fatto sognare con le sue pagine, le sue illustrazioni e le sue trasposizioni cinematografiche e games generazioni su generazioni. Così, per celebrare il 150° anniversario della sua prima edizione, dal 26 novembre 2015 al 15 maggio 2016 il Museo Luzzati a Porta Siberia di Genova ospiterà la mostra ALICE.

 

alice ste

Saranno esposti tutti gli originali di “Alice nel Paese delle Meraviglie” di Emanuele Luzzati, le fotografie e i bozzetti dello spettacolo televisivo del 1973 “Nel mondo di Alice” e tutte le illustrazioni del libro di Stefano Bessoni “Alice Sotto Terra” edito da Logos e le sue illustrazioni della vecchia versione di Alice del 1989 e i tanti schizzi, bozzetti, materiali inediti e appunti raccolti nel corso degli anni.

 

alice luzzati

 

Un’occasione per altro per scoprire o riscoprire un vero e proprio gioiello tutto italiano in grave rischio di estinzione, il Museo Luzzati infatti rischia di chiudere e per questo ha lanciato un appello a istituzioni e privati per salvare la fruibilità pubblica dell’immenso patrimonio culturale ed espositivo legato al grande illustratore e scenografo italiano. In quindici anni, cioè da quando è stato aperto, il museo ha realizzato 32 mostre dedicate proprio all’illustratore e scenografo, maestro in ogni campo dell’arte applicata e personaggio di spicco della cultura a cavallo tra gli anni Novecento e Duemila, ma anche sei mostre collettive (ad esempio quella dedicata a Pinocchio) e 19 mostre monografiche che hanno portato nell’antica porta di Genova i disegni di Altan, Quentin Blake, Mordillo, Jutta Bauer, Nicoletta Costa, Andrea Pazienza, Silver. Un patrimonio da salvaguardare e una mostra imperdibile… cosa state aspettando ad organizzarvi?